L’unica città al mondo che affitta 1.800 posti auto per €900 al mese

Il giugno scorso abbiamo parlato dell’incredibile situazione del parcheggio sotterraneo di Villa Borghese, quello che consta di circa 1.800 posti auto coperti e per cui il concessionario paga la miseria di 900 euro al mese!?!

I motivi per cui si sia creata questa situazione sono ben spiegati nel pezzo linkato ed essenzialmente hanno a che fare con l’impegno da parte del concessionario ad ampliare il parcheggio fornendo servizi aggiuntivi alla città.

A causa di un contenzioso con l’amministrazione questo ampliamento non è mai avvenuto ma il ridicolo canone di affitto è rimasto lo stesso.

 

Ai tempi dell’amministrazione Marino l’allora assessore Improta sembrava intenzionato a risolvere il contratto con il concessionario per sbloccare la situazione ma poi la caduta della Giunta bloccè tutto.

Col cambio di amministrazione non si è visto assolutamente nulla sulla questione Galoppatoio, se si esclude qualche roboante proclama dell’assessore Meleo poi non seguito da azione alcuna (come da suo stile consolidato):

Sbloccheremo la situazione individuando un progetto di riqualificazione che dovrà essere attuato nel più breve tempo possibile o con la Saba, qualora ne ricorrano i presupposti, o con altro operatore, visto che nostra priorità è la riqualificazione della zona.

 

Ora c’è un nuovo assessore alla mobilità che a parole è sempre apparso agguerrito contro sprechi e ruberie di “quelli bravi di prima”.

Come abbiamo avuto modo di rappresentare, l’assessore Calabrese non sembra sufficientemente attrezzato per sostenere il carico di competenze e responsabilità che la sua poltrona comporta.

Nella questione specifica del parcheggio di Villa Borghese però non servono competenze paricolari bensì solo una seria determinazione a risolvere un pasticcio che dura da troppi anni e ha già comportato uno spreco enorme di risorse per la collettività.

 

Vorrà l’assessore Calabrese accendere un faro sul parcheggio del Galoppatoio?

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Volevo mostrarvi uno degli "splendidi #dehors" della #Raggi, con tanto di ederina in plastica e quadretti insulsi al muro (ammesso poi che sia regolare). (G.T.) . #Roma #foto #lettori 📸

test Twitter Media - Volevo mostrarvi uno degli "splendidi #dehors" della #Raggi, con tanto di ederina in plastica e quadretti insulsi al muro (ammesso poi che sia regolare). (G.T.)
.
#Roma #foto #lettori 📸 https://t.co/NLFwKtff70

Bruttissimo il privato che svolge parte del TPL, anche se gli si rinnova il contratto 5 volte, bellissimo il privato che guadagna sui #monopattini perché #Roma non ha un #bike sharing.🤷🏻‍♂️ #30maggio #news ▪️▪️▪️▪️ 👇📰 diarioromano.it/il-privato-e-b…

Era stata chiusa a dicembre per manutenzione. Oggi, dopo ben 6 mesi, riapre la stazione metro A, Cornelia. Per ora scale mobili funzionanti solo dall’ingresso di p.zza Irnerio. Sei mesi non bastano per ripararle tutte! . #Roma #foto #lettori 📸

test Twitter Media - Era stata chiusa a dicembre per manutenzione. Oggi, dopo ben 6 mesi, riapre la stazione metro A, Cornelia. Per ora scale mobili funzionanti solo dall’ingresso di p.zza Irnerio. Sei mesi non bastano per ripararle tutte!
.
#Roma #foto #lettori 📸 https://t.co/m3G9BxvYBm

A fuoco il Vivi Bistrot di Villa Pamphili. Incendio doloso. Secondo i gestori sarebbe stato causato da uno squilibrato. Il parco è spesso oggetto di atti vandalici: in aprile distrutte tre statue antiche‼️🗣️📢 #Roma #news #29maggio ▪️▪️▪️▪️ 👇📰 diarioromano.it/a-fuoco-il-viv…

La nuova stazione Flaminio si farà. Ripresi i lavori fermi da 4 anni. Il cantiere, necessario per il rinnovo totale della ferrovia #Roma Nord, oggetto di liti tra #Atac e @RegioneLazio, sarà completato entro il 2022. Primo passo verso la metro F. ▪️▪️ 👇📰 diarioromano.it/la-nuova-stazi…

Via Lisbona, un albero molto alto è caduto improvvisamente per il vento. Per fortuna non ha causato danni. Manutenzione e potature sempre più indispensabili. . #Roma #foto #lettori 📸

test Twitter Media - Via Lisbona, un albero molto alto è caduto improvvisamente per il vento. Per fortuna non ha causato danni. Manutenzione e potature sempre più indispensabili.
.
#Roma #foto #lettori 📸 https://t.co/uoGazSiBzB
Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close