La bancarella che stringe il marciapiede

Nessun commento

 

A piazza Esedra questa bancarella rende strettissimo il marciapiede che va verso via Terme di Diocleziano. Ed è pure bruttissima. Paolo

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Il ritrovamento della splendida testa romana ai Fori è merito di una donazione dell'Azerbaijan ottenuta da @ignaziomarino. Ma @virginiaraggi se ne "dimentica" e ringrazia tutti tranne l'ex Sindaco. diarioromano.it/?p=33515

E' durata poco l'illusione che @AndreaCoiaM5S, @virginiaraggi e #Cafarotti spostassero le bancarelle. Il @M5SRoma ha fatto macchina indietro sulla legalità e sul decoro, con l'avallo di @luigidimaio. Tutto cambia perché niente cambi. diarioromano.it/?p=33477

Video diario
  • Mosè e il furgone

    S. Pietro in Vincoli: all'interno si può ammirare il Mosè di Michelangelo, all'esterno si è costretti a subire l'invasione del furgone bancarellaro (adr)

  • Ancora allarme rifiuti da Vigna Stelluti

    Vi avevo già mandato la foto dei sacchi dei rifiuti. Ma vi pare possibile che a via di Vigna Stelluti dobbiamo stare così, con i cartoni ovunque? F. P.

Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.