Incredibile: a Termini i vigili sanzionano le bancarelle

Nessun commento

Bancarelle Termini controlli vigili 3

C’è una vecchia regola del giornalismo che dice che un cane che morde un uomo non fa notizia, mentre un uomo che morde un cane è da mettere in prima pagina.

In una città normale, una squadra di vigili che controlla bancarelle palesemente irregolari dovrebbe essere la normalità. E invece a Roma è una notizia, quasi clamorosa, tanto che abbiamo deciso di dedicargli questo articolo. Le fotografie scattate da Diarioromano oggi intorno alle 13.00, fanno sperare in un cambio di passo sul commercio ambulante. E’ presto per cantare vittoria lo sappiamo bene, ma i banchi presenti su quasi tutti i marciapiedi del piazzale antistante la stazione Termini sono stati da noi denunciati decine di volte. Vi abbiamo documentato la situazione di questo indegno mercatino che oltre a danneggiare il decoro della città, costituisce anche un pericolo perché ostruisce le vie di fuga in caso di incendio di un autobus (evento niente affatto raro come dimostra l’ultimo episodio accaduto durante la notte nella Galleria Giovanni XXIII).

Bancarelle Termini controlli vigili 2

Abbiamo riportato diverse volte le parole non nostre ma dell’assessore al commercio del 1° Municipio secondo il quale tutte le bancarelle a Termini sono irregolari e vanno rimosse. Ma purtroppo abbiamo dovuto in seguito registrare una risposta laconica della Polizia di Roma Capitale secondo la quale una parte di quei banchi sarebbe autorizzata a stare lì.

Bancarelle Termini controlli vigili

Fatto sta che le irregolarità ci sono e sono palesi. Le regole comunali prevedono misure massime per i banchi, il divieto di appendere la merce agli ombrelloni, il divieto di parcheggio degli inquinanti furgoni in doppia fila e così via. Tutte questioni che vengono costantemente infrante a Termini come in altre zone della città.

C’è da sperare che il giro di sanzioni di quest’oggi sia l’inizio di una nuova era. E che si possa riportare un minimo di decoro e legalità anche in questa parte di città.

Immag15001

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Che i romani non si fidino dei mezzi pubblici è cosa nota. @romamobilita certifica che nel 2019 solo 2 cittadini su 10 li hanno usati. Cresce di poco la bicicletta. #Atac rinvia l'acquisto di 30 nuovi bus. @virginiaraggi @materia__prima. diarioromano.it/?p=38681

Dopo il prolungamento del #lockdown da parte del #Governo al 13 aprile, anche i varchi Ztl resteranno spenti fino alla stessa data. La delibera arriverà oggi. #coronavirus #Roma #photo #news

test Twitter Media - Dopo il prolungamento del #lockdown da parte del #Governo al 13 aprile, anche i varchi Ztl resteranno spenti fino alla stessa data. La delibera arriverà oggi.
#coronavirus #Roma #photo #news https://t.co/NJJJn7THRM

Grazie a Salvo I. per questa magnifica e unica #foto della scalinata di piazza di Spagna. Avremmo tutti voglia di #passeggiare per una #Roma deserta ma non si può. Restiamo in casa. . #photo #lettori #COVIDー19 #iorestoacasa #1April

test Twitter Media - Grazie a Salvo I. per questa magnifica e unica #foto della scalinata di piazza di Spagna. Avremmo tutti voglia di #passeggiare per una #Roma deserta ma non si può. Restiamo in casa.
.
#photo #lettori #COVIDー19 #iorestoacasa #1April https://t.co/pmFIskFEfj
Video diario
Error type: "Forbidden". Error message: "Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 537752813138 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=537752813138 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id PLEjDk_cXPpAVKCrkyvdcyZMDVFWG7MzUp belongs to a playlist. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.