In Parlamento non parcheggiano più sul marciapiedi

Nessun commento

Passati recentemente più volte in piazza del Parlamento, abbiamo trovato il marciapiedi attiguo al parcheggio dei parlamentari sempre sgombro, segno che il nostro messaggio è arrivato a chi di dovere ed è stato spiegato alle persone che quella cosa non si può fare.

parlam4

Lungi da noi l’idea di ingigantire un risultato davvero minimo, per di più costato diverse iterazioni, ma questo dimostra che il primo passo per risolvere i problemi è segnalarli, farli notare e chiedere il rispetto delle regole, tutte cose che notoriamente a Roma rappresentano quanto di più rivoluzionario si possa immaginare.

Se però quel marciapiedi è finalmente libero, il resto della piazza rimane in uno stato davvero inaccettabile per essere attiguo al Parlamento italiano. Come mostrano le foto seguenti, infatti, rimangono le transenne a delimitare un ampio spazio inutilizzato, con auto e moto a sostare disordinatamente a fianco di queste transenne.

parlam3

 

parlam2

 

Noi pensiamo che anche questa situazione vada sanata e per questo torneremo a sollecitare la Camera dei Deputati affinché si faccia promotrice di una sistemazione definitiva presso l’amministrazione comunale. Va detto che finora i nostri messaggi sono rimasti senza alcuna risposta, segno che le istituzioni, soprattutto quelle più in alto, continuano a vivere con completo disinteresse o addirittura fastidio le sollecitazioni dei cittadini, anche le più ragionevoli.

Eppoi c’è sempre lo stabile “smozzicato” sopra il parcheggio che sarebbe proprio il caso di sanare. Staranno aspettano il cinquantennio dal primo concorso che si fece per quell’area per tornarci sopra?

parlam1

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Tra 15 giorni stop alle auto diesel euro3 nell'anello ferroviario. Ma #Atac ha ancora il 41% dei suoi bus euro3. Invece di accelerare l'acquisto di quelli a metano, la gara salta per la 4a volta. Ce lo racconta @MercurioPsi. @TplRoma @saveMetroC. diarioromano.it/?p=36594

I residenti di piazza Armellini, via Pisa e via Moroni chiedono il perché della soppressione di 110 posti auto. La caserma GdF parla di motivi di sicurezza ma sembrano pretestuosi. @Delbellotw. diarioromano.it/?p=36536

Chiude per ben 3 mesi la fermata Baldo degli Ubaldi per controllare le scale mobili. Una revisione che si poteva programmare senza bloccare la stazione. Ma @virginiaraggi se la prende con quelli di prima. La storia raccontata da @MercurioPsi. @saveMetroC diarioromano.it/?p=36584

Video diario
  • Se ci fosse il vuoto a rendere

    Concordo col vostro articolo sul vuoto a rendere. Guardate il prezioso alluminio delle lattine che fine fa. Via della Magliana (Gra). B. M.

  • Giovani: ma qualcuno se ne occupa?

    Con il suo non-fare l'amministrazione comunale dimostra che i giovani sono buoni solo come carne da commercio, per discoteche, bar, pub e movida in genere

Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.