Il Comune è quello che è, ma la Regione Lazio?

Alcuni giorni fa ha attirato la nostra attenzione il tweet seguente:

 

 

 

Al che ci siamo chiesti: perché le persone dovrebbero parcheggiare sulle strisce blu in centro se è così comodo farlo gratuitamente sull’argine del Tevere?

 

Passato il facile commento, abbiamo provato ad approfondire se si tratti dell’ennesimo esempio di mancato controllo da parte della Polizia Locale, vittime anche noi del riflesso condizionato per cui per ogni cosa che non va a Roma i primi con cui prendersela sono i vigili.

 

Ebbene da quel che abbiamo capito sulle aree golenali non esiste alcun divieto di transito, ragion per cui apparentemente chiunque può recarvisi col proprio veicolo e sostarlo senza rischiare alcuna sanzione.

Vorremmo tanto sbagliarci, giacché ci sembra assurdo che un’area delicata come quella sia liberamente aperta al transito dei veicoli, senza contare il rischio che qualcuno finisca nel Tevere sbagliando le manovre.

Saremmo quindi grati a chiunque potesse rassicurarci che no, sulle banchine del Tevere il transito dei veicoli è vietato e così lo è la sosta.

 

Se però abbiamo ragione noi, la responsabilità di una tale macroscopica lacuna è tutta in capo alla Regione Lazio, ente sotto la cui responsabilità ricadono le aree golenali.

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ogni tanto si ricorda di questa responsabilità, l’ultima a gennaio di quest’anno, se non andiamo errati, quando presenziò ad operazioni estemporanee di pulizia. Proveremo a chiedere a lui ed all’assessore ai Lavori Pubblici, Tutela del Territorio e Mobilità, Mauro Alessandri, lumi su questa oscura questione.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Perché @PLRomaCapitale non dedica un paio dì pattuglie in bici al controllo delle ciclabili? Che fine hanno fatto i mezzi a due ruote periodicamente sfoggiati nelle parate? @gualtierieurope twitter.com/marcolatini19/…

L’inutilità dei vigili agli incroci: a viale Manzoni-via Emanuele Filiberto tengono fermi due bus al semaforo per 4/5 minuti, a via Merulana non gestiscono veicoli che bloccano i bus. C’è qualcuno che gli spiega come comportarsi o improvvisano?

Forse qualcuno dovrebbe spiegare all'architetto che il muro non serve a cingere il giardino bensì proprio a crearlo, ossia a contenere la terra dove mettere le piante. Quello che doveva essere un parcheggio interrato è venuto un po' fuori terra e da qui la necessità del muro. twitter.com/rep_roma/statu…

Piano per la #mobilità durante le festività natalizie: il migliore da molti anni, nonostante qualche ombra. Per la prima volta viene prevista l'attivazione fissa delle #ZTL e i collegamenti con alcuni parcheggi... 👇📰 diarioromano.it/piano-per-la-m…

#Domenica di giochi a villa Ada per i bambini. La giornata sarà dedicata al #Festival dei Giochi di Strada tra i quali il tiro alla fune, i birilli, la corsa dei sacchi e molto altro. Ingresso da via di Ponte Salario fino al tramonto

test Twitter Media - #Domenica di giochi a villa Ada per i bambini.
La giornata sarà dedicata al #Festival dei Giochi di Strada tra i quali il tiro alla fune, i birilli, la corsa dei sacchi e molto altro. Ingresso da via di Ponte Salario fino al tramonto https://t.co/H3ClE8Wsnz
Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Colonna della Pace, in abbandono

Davanti la basilica di Santa Maria Maggiore c’è l’unica superstite delle otto colonne che ornavano la volta della Basilica di Massenzio, lasciata nel degrado con le erbacce ad infestarla.

Leggi l'articolo »

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close