II° Municipio: le aree verdi come foreste incolte. La colpa non è solo di Mafia Capitale

Verde abbandonato II° Municipio via Mascagni

 

Nell’intero II° Municipio non c’è più alcuna manutenzione del verde. Niente sfalcio dell’erba, niente taglio delle siepi, niente pulizia nei parchi. Villa Chigi, Parco Nemorense, Villa Torlonia, Villa Paganini e le centinaia di aiuole, rotatorie e giardini sono in abbandono ormai da diverse settimane. L’appalto per la gestione dell’intero territorio è stato annullato per inquinamenti mafiosi. Sembra che la ditta che l’aveva vinto fosse collusa con l’organizzazione di Buzzi e Carminati e così è stata estromessa.

Il risultato è che nessuno cura una grande fetta di Roma, abitata da quasi 180mila persone. E’ un po’ come se nell’intera Verona non ci fosse più nessuno a manutenere il verde.

Verde abbandonato II° Municipio

 

La situazione è fuori controllo. Aree giochi per bambini, centri anziani e zone per cani sono diventati inutilizzabili per non parlare del senso di abbandono che lascia di stucco. E non potrà che peggiorare dato che in primavera l’erba ha bisogno di essere tagliata per evitare che sommerga ogni cosa.

Verde abbandonato II° Municipio corso Trieste
Lo spartitraffico centrale di Corso Trieste
Verde abbandonato II° Municipio via Mascagni 2
L’area giochi del parco lineare di via Mascagni
Verde abbandonato II° Municipio Don Minzoni
La rotatoria di piazza Don Minzoni

 

Il presidente del Municipio Gerace e l’assessore all’ambiente Gisci hanno chiesto scusa ai cittadini con un comunicato, scaricando le responsabilità sull’appalto in odor di mafia. Il problema sta nei tempi: infatti è probabile che per indire una nuova gara ed assegnare ad una nuova ditta l’incarico occorreranno mesi, facendo passare l’estate senza alcuna manutenzione, proprio nel periodo in cui le aree verdi vengono vissute di più.

Una soluzione straordinaria va trovata. L’incarico a tempo ad una ditta che già si occupa di un altro Municipio oppure uno sforzo del Servizio Giardini perché dirotti alcune squadre. Abbiamo sentito il presidente Gerace il quale ha detto di avere le mani legate e di non poter fare nulla: “Non ci sono soldi per un incarico temporaneo e prima dell’assegnazione del nuovo passeranno almeno due mesi”. Ma noi riteniamo che qualcosa vada fatta, anche perché due mesi sono un tempo troppo ottimistico e si finirà con l’arrivare all’autunno senza alcuna manutenzione. E’ impensabile che una fetta di città sia lasciata in queste condizioni giustificandosi con un semplice “ci dispiace”!

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Linee bus di #periferia: la gara vinta da Trotta e Troiani. Fuori Busitalia. Il gruppo che fa capo alle #Ferrovie era dato per favorito e invece non ce l'ha fatta. L'appalto da un miliardo assegnato con 4 anni di ritardo. Il servizio migliorerà? 👇📰 diarioromano.it/linee-bus-di-p…

Piazza dell’Inferno (altro che Paradiso). Piazza del Paradiso, nei pressi di S. Andrea della Valle, è l’ennesimo non-luogo del centro di Roma: sporcizia, immondizia, transenne abbandonate e sosta selvaggia di auto e moto #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Piazza dell’Inferno (altro che Paradiso).
Piazza del Paradiso, nei pressi di S. Andrea della Valle, è l’ennesimo non-luogo del centro di Roma: sporcizia, immondizia, transenne abbandonate e sosta selvaggia di auto e moto
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/9v9Ybl02SJ

Bus a fuoco: per paura delle #inchieste, #Atac prosegue a comprare nuove vetture. Saranno 1000 entro al fine del 2026. L'ultimo ordine da 25 milioni per 75 veicoli ibridi. Alcuni dirigenti già rinviati a giudizio per i troppi roghi del passato 👇📰 diarioromano.it/bus-a-fuoco-pe…

Talenti: il guasto alla conduttura provoca un lago. Nel parco di via Sannazzaro è spuntato un vero lago. La rete idrica era saltata martedì tra viale Jonio e via Matteo Bandello. Pesanti ripercussioni sul traffico #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Talenti: il guasto alla conduttura provoca un lago.
Nel parco di via Sannazzaro è spuntato un vero lago. La rete idrica era saltata martedì tra viale Jonio e via Matteo Bandello. Pesanti ripercussioni sul traffico
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/MTitrzV4Cx

Alzate, alziamo la voce! Chissà se il sindaco @gualtierieurope si farà vedere. twitter.com/grazianorossi/…

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close