Ancora una segnalazione di graffiti di qualità, dopo quelle del Quadraro e di Tor Marancia.

Parliamo di vere e proprie opere d’arte realizzate su muri e facciate di palazzi, liberamente fruibili da tutti (anche se purtroppo spesso anche liberamente deturpabili dagli evidentemente numerosi minus habens romani).

Siamo andati in via Ostiense e ne abbiamo trovati tanti, in diversi punti della strada. Ce n’è un primo numeroso gruppo sul primo tratto di via Ostiense, venendo dalla Piramide sotto e subito dopo il ponte della ferrovia. Alcuni sono sulle strada mentre altri su via del Porto Fluviale. Segue carrellata di immagini.

Via Ostiense
Via Ostiense

 

Quanta cialtroneria occorre per installare un cartellone in questo modo?
Quanta cialtroneria occorre per installare un cartellone in questo modo?

 

Via del Porto Fluviale
Via del Porto Fluviale

 

Via del Porto Fluviale
Via del Porto Fluviale

 

Via del Porto Fluviale
Via del Porto Fluviale

 

Via del Porto Fluviale
Via del Porto Fluviale

Continuando sulla via Ostiense ci si imbatte in quest’altra opera …

Via Ostiense
Via Ostiense

… e sempre proseguendo, oltrepassando la basilica di S. Paolo, si arriva all’edificio che ospita il circolo Mario Mieli e che propone una serie di opere di Borondo.

Ost01

Purtroppo tutte le opere presentano la parte bassa vandalizzata, tagliata nelle altre foto
Purtroppo tutte le opere presentano la parte bassa vandalizzata, tagliata nelle altre foto

 

Ost04

 

 

 

 

 

Ost05

 

 

Ost06

Ost08

Ost09

In tutta l’area dell’Ostiense vi sono moltissime altre opere da vedere. Qui una possibile guida per trovarle ed averne qualche informazione.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Il parroco della S.S. Trinità di viale Arrigo Boito ha deciso ieri di celebrare la messa sul tetto. Molti i fedeli affacciati che hanno ricevuto la benedizione. . #Roma #photo #lettori

test Twitter Media - Il parroco della S.S. Trinità di viale Arrigo Boito ha deciso ieri di celebrare la messa sul tetto. Molti i fedeli affacciati che hanno ricevuto la benedizione.
.
#Roma #photo #lettori https://t.co/F5y22yOUeh

Dopo 5 anni diarioromano rinnova la sua grafica, aggiunge nuove rubriche e migliora la fruibilità sui dispositivi mobili. I numeri dei contatti e gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni. @MercurioPsi. #blog #redazione #news. diarioromano.it/?p=38859 Retweeted by diarioromano

Dopo 5 anni diarioromano rinnova la sua grafica, aggiunge nuove rubriche e migliora la fruibilità sui dispositivi mobili. I numeri dei contatti e gli articoli più letti negli ultimi 30 giorni. @MercurioPsi. #blog #redazione #news. diarioromano.it/?p=38859

Per il weekend di #quarantena un #film che ci riporta agli anni '50: Stazione Termini di Vittorio De Sica. Il genio del neorealismo ci fa scoprire inedite immagini della Stazione senza negozi, con le sale d'attesa divise per classi. #Cinema diarioromano.it/?p=38711 Retweeted by diarioromano

Essere investiti a #Roma mentre la città è deserta. Ennesima tragedia che deve far riflettere sulla mattanza pedonale che vive la Capitale d'Italia. @materia__prima @virginiaraggi @EnricoStefano. diarioromano.it/?p=38709 Retweeted by diarioromano

Diarioromano si rifà il look. Saremo off line per poche ore. . Per interventi di manutenzione il sito non sarà raggiungibile né da desktop, né da mobile. Torniamo presto!

test Twitter Media - Diarioromano si rifà il look. Saremo off line per poche ore.
.
Per interventi di manutenzione il sito non sarà raggiungibile né da desktop, né da mobile. Torniamo presto! https://t.co/gX753oVegk

Anche le periferie illuminate con i colori della bandiera. Corviale ricorda E. De Crescenzo, morto per il #Covid, che ha lavorato una vita per le zone più disagiate. . #Roma #coronavirus #photo #lettori

test Twitter Media - Anche le periferie illuminate con i colori della bandiera. Corviale ricorda E. De Crescenzo, morto per il #Covid, che ha lavorato una vita per le zone più disagiate.
.
#Roma #coronavirus #photo #lettori https://t.co/J6wQJLyzvS

Essere investiti a #Roma mentre la città è deserta. Ennesima tragedia che deve far riflettere sulla mattanza pedonale che vive la Capitale d'Italia. @materia__prima @virginiaraggi @EnricoStefano. diarioromano.it/?p=38709

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close