I blog romani sono liberi e lo resteranno sempre!

2 Commenti

Tacere o parlare? Noi abbiamo scelto di rispondere al Comandante dei Vigili Urbani Di Maggio perché con il suo post dedicato a Romafaschifo e, indirettamente, a tutti i blogger e cittadini romani che raccontano la città, ci ha fatto capire di essere “un po’ meno liberi”, e ci ha, però, dato la consapevolezza che la nostra libertà vale e che non può essere ceduta al primo venuto.
Qui la nostra risposta

 

 

E’ una iniziativa congiunta di @RiprendRoma @romandergra @RomaIMiglioriAnni @OQuotidianaBlog @TrastevereRM @Diarioromano, @RomaPulita @Malitalia @ass_PerRoma @RetecivicaRoma1 @MuraLatine , @Cittadinanzatti @ridiamopernonpiangere2

 

Articoli correlati

2 Commenti

  1. mario

    Di Maggio come il Marchese del Grillo: “io so’ io, e voi nun siete un caxxo”.

  2. Salvatore

    Il Comandante farebbe bene ad andare a Via Cipro a vedere gli autocarri dei traslochi che si sono appropriati dei parcheggi impedendo ai cittadini di parcheggiare e di pagare la sosta…Provi a quantificare i soldi che ha perso il Comune e quante volte sono intervenuti i suoi efficientissimi vigili….

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

L’incapacità fatta azienda di trasporto pubblico. Neanche a gestire delle navette sostitutive sono in grado. twitter.com/mercuriopsi/st…

Video diario
Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.