Gli occhi elettronici che controllano i romani

Dal nuovo tutor nella Galleria Giovanni XXIII alle 100 telecamere del bando 5G, la capitale si dota di nuovi strumenti di controllo del traffico. Ancora indietro sulla sicurezza