Giornata internazionale delle Persone con Disabilità

Nessun commento

“International Day of People with Disability (IDPwD) is a United Nations sanctioned day that aims to promote an understanding of people with disability and encourage support for their dignity, rights and well-being”

idpwd

Domani 3 dicembre è la Giornata internazionale delle Persone con Disabilità istituita dalle Nazioni Unite.

Questa Giornata viene commemorata dal 1992 per promuovere la consapevolezza sulle questioni relative alle persone con disabilità e la necessità ed utilità per tutti della loro inclusione nello sviluppo della società.

Il tema della Giornata quest’anno è: “Questioni di inclusione: accesso e legittimazione per le persone con tutte le abilità” (Inclusion matters: access and empowerment for people of all abilities, traduzione in italiano nostra).

Sotto-temi della Giornata sono:

  • rendere le città inclusive ed accessibili per tutti
  • migliorare dati e statistiche relative alla disabilità
  • favorire l’inclusione delle persone con disabilità invisibili nella società.

Ricorda qualcosa il primo punto dei sotto-temi? Perché a pochi giorni dalla nomina del commissario Tronca noi gli inviammo un consiglio non richiesto suggerendogli proprio di partire dal rispetto per i disabili, che a Roma è qualcosa di sconosciuto ai più.

Purtroppo non pare proprio che il commissario ci abbia dato retta (ammesso pure che gli sia giunta la nostra richiesta, che non vogliamo certo farci più grandi di quello che siamo), giacché è esperienza quotidiana di tutti il continuare a vedere scivoli dei marciapiedi, strisce pedonali ed anche gli stessi marciapiedi troppo spesso ingombri di veicoli in sosta.

C’è una famosa frase attributita a Voltaire che recita: “Il grado di civiltà di un Paese si misura osservando la condizione delle sue carceri”. Concordiamo senz’altro con tale affermazione ma a nostro avviso essa può anche essere declinata in modo diverso dicendo: “Il grado di civiltà di una città si misura osservando le condizioni che riserva ai portatori di disabilità“. E come nessuno potrà confutare, con questo metro di giudizio Roma appare ancora ferma agli albori della civiltà, ad essere buoni. Guardare qui per rendersene conto.

 

Facciamo che approfittiamo tutti della giornata di domani per cominciare a pensare diversamente e con maggiore continuità ad una questione così grave?

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Vi spieghiamo perché quest'anno l'albero di Natale di piazza Venezia è venuto bene, non grazie a @virginiaraggi che se ne prende i meriti, ma nonostante Virginia Raggi. diarioromano.it/?p=28268

test Twitter Media - Vi spieghiamo perché quest'anno l'albero di Natale di piazza Venezia è venuto bene, non grazie a @virginiaraggi che se ne prende i meriti, ma nonostante Virginia Raggi. https://t.co/2mYGXJVOuv https://t.co/qqqhYI6s4A
Video diario
  • Regalo di Natale

    Gli avranno regalato un letto nuovo. E così il vecchio è finito il giorno di Natale in mezzo alla strada (viale del Tintoretto). Mariano

  • Aria “buona” a Tor Sapienza

    Appena smette di piovere e spunta un po' di sole ecco cosa respirano gli abitanti di Roma est. Basta roghi tossici. Giuseppe Giorgioli Cdq

  • L’incontro tra candidati sui media

    Perfino la BBC all'evento di martedì pomeriggio. Articoli sui giornali e servizi in tv. Tutti notano la mancanza di Marchini e Meloni

Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.