È terminato l’incarico del Comandante Raffaele Clemente, con le dimissioni da lui presentate lo scorso venerdì. Come lo stesso Clemente racconta, giovedì ha avuto un colloquio con il neo-sindaco Raggi a cui ha dato disponibilità a rimanere per un breve periodo, nel caso fosse servito. In assenza di ulteriori comunicazioni dal Sindaco ha quindi presentato le dimissioni che infatti non sono state rifiutate.

Finisce quindi l’esperienza del primo Comandante della Polizia Municipale a Roma non proveniente dallo stesso corpo, venendo Clemente dalle fila della Polizia di Stato.

Noi crediamo che Clemente sia stato un ottimo Comandante, avendo egli cercato di ripristinare un’autorevolezza dei vigili che era sparita da troppo tempo. La cosa gli è riuscita in alcuni casi, con le pattuglie anti-abusivi in motocicletta che si sono rivelate un’arma formidabile per combattere il fenomeno dei venditori abusivi. Più in generale va detto che la sua azione non è riuscita ad avere l’efficacia sperata, forse anche a causa di una sua eccessiva rigidità nei rapporti interni al corpo di polizia ma soprattutto per la mancanza di un chiaro e deciso appoggio della politica. Nonostante ciò è grazie a Clemente se i cittadini oggi possono fare le segnalazioni via twitter o tramite IoSegnalo, ed è grazie a lui se a Roma si è iniziato ad utilizzare lo street control automatico.

Noi pensiamo che sia stato un errore da parte del Sindaco Raggi non prorogare l’incarico al comandante Clemente, almeno il tempo necessario per trovare un sostituto degno di prendere una carica tanto delicata. C’è già il lavoro di ricerca degli assessori che, stando ai tanti rumours, sta prendendo molto tempo ed energie alla nuova amministrazione. Probabilmente si tratterà dell’ennesima prova che i 5S non sono in grado di accettare contributi da persone esterne al loro movimento, almeno non quando esse non sono state scelte da loro. È questo un grave handicap, che rischia di minare le speranze di poter rimettere in carreggiata la città di Roma. Speriamo veramente di sbagliarci …

 

Per il momento dobbiamo comunque salutare e ringraziare il Comandante Clemente, per la professionalità e passione dimostrate nello svolgimento del suo compito e per la disponibilità che ha sempre offerto ai cittadini, essendone stato chi scrive testimone diretto (qui l’ultima volta). E vogliamo farlo con un po’ di retorica ma sperando che così si capisca la riconoscenza che molti bravi cittadini nutrono nei confronti di chi gli ha fatto vedere una Polizia Municipale diversa e migliore.

[youtube url=”https://youtu.be/MoJTW0t63pc?list=RDQA4Ai4rGr7Y”]

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Dopo sette anni il restringimento di via Nairobi è sempre lì. L'intervento previsto per lo scorso aprile è stato annullato per sopravvenute complicazioni alla galleria dei sottoservizi e a settembre andrà trovata una nuova soluzione... 👇📰 diarioromano.it/dopo-sette-ann…

Uno slargo per Simonetta Cesaroni. Il largo della Gancia prenderà il nome della giovane che fu uccisa nel 1990. A pochi passi da via Carlo Poma, luogo dell’omicidio. #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Uno slargo per Simonetta Cesaroni.
Il largo della Gancia prenderà il nome della giovane che fu uccisa nel 1990. A pochi passi da via Carlo Poma, luogo dell’omicidio.
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/E6AW907eE2

#ATAC - alle aste immobiliari, previste dal Concordato, MANCANO circa 54 MLN€‼️ Sconosciuto l'esito del 4° tentativo di fine Luglio Comune #Roma si è impegnato a comprare 5 immobili per circa 23 MLN€ (e ha perso il 6°, la pregiata Rimessa Vittoria per #tram e #bus elettrici) Retweeted by diarioromano

Sapete che anche noi #disabili andiamo in vacanza? La domanda è chiaramente provocatoria ma la situazione è molto difficile, basta vedere i dati delle #BandiereLilla. Raccontatemi la vostra esperienza! travelquotidiano.com/mercato_e_tecn… (via @TravelQuot) #disabilità #SiamoTuttəUguali Retweeted by diarioromano

Nuovo porto al faro di #Fiumicino: ospiterà yacht o grandi navi da crociera? L'area, oggi in stato di abbandono, è stata acquisita da Royal Carribean che ne vuole fare un suo scalo. I #cittadini in allarme: i fondali non sono adatti 👇📰 diarioromano.it/nuovo-porto-al…

Al Ghetto si moltiplicano i guadagni dei locali ma anche la spazzatura. I locali cominciano dal primo pomeriggio ad ammucchiare la spazzatura in strada. Da una parte moltiplicano i tavoli e dall'altra i rifiuti in strada. Qualcuno che riprenda il controllo? #fotodelgiorno

test Twitter Media - Al Ghetto si moltiplicano i guadagni dei locali ma anche la spazzatura.
I locali cominciano dal primo pomeriggio ad ammucchiare la spazzatura in strada. Da una parte moltiplicano i tavoli e dall'altra i rifiuti in strada. Qualcuno che riprenda il controllo?
#fotodelgiorno https://t.co/HI6rk8uSHA

#Rinnovabili: l’ambizioso piano di Zingaretti, le utopie e la realtà. Secondo il presidente della Regione, entro il 2050 il Lazio sarà alimentato solo da energia green... 👇📰 diarioromano.it/rinnovabili-la…

Sant’Angela Merici: chiudete la buca. Appello dal quartiere Lanciani: una voragine aperta da oltre due anni è diventata una discarica. Si trova all’angolo tra Circ.ne Nomentana e via Sant’Angela Merici. #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Sant’Angela Merici: chiudete la buca.
Appello dal quartiere Lanciani: una voragine aperta da oltre due anni è diventata una discarica. Si trova all’angolo tra https://t.co/e5YgpquKdc Nomentana e via Sant’Angela Merici.
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/gYlcl40gbj
Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close