Città in rovina – Torniamo sul palazzo al Velabro

Nessun commento

Ai primi di giugno avevamo mostrato lo stato fatiscente del palazzo che sovrasta l’arco di Giano al Velabro.

palazzoPan

 

Ebbene a distanza di qualche settimana sono comparse le impalcature sul palazzo e parrebbero essere iniziati i lavori di ristrutturazione. Quello che segue è il cartello affisso sul cantiere.

velabro3

 

Dal cartello si evince che il committente è un privato, la Agrippina S.r.l., che quindi sarà la proprietaria dello stabile. Inoltre sono molti i nomi importanti che vi si leggono, a partire dallo studio che ha curato il progetto architettonico ossia lo Studio Atelier Jean Nouvel, i cui progetti, realizzati e non, sono consultabili in questa pagina. Speriamo davvero che questa volta si riesca a fare una cosa di prestigio ma adeguata al luogo.

velabro1

 

velabro2

 

E tanto per ricordare dove ci troviamo, quella che segue è la vista che si può godere dalle finestre dello stabile.

velabro4

 

 

AGGIORNAMENTO – Grazie alla segnalazione via twitter di Massimo Moretti veniamo a sapere che il committente dell’intervento è la Fondazione Alda Fendi e che lo stabile ristrutturato “… ospiterà spazi espositivi e culturali, studi di artisti ed aree residenziali e commerciali, un museo, un centro per le arti contemporanee, polivalente e sperimentale su una superficie di circa 3.000 mq divisi su sei piani più una terrazza.”.

Qui la descrizione dell’intervento dal sito web della ditta incaricata dei lavori e qui un’intervista al progettista Jean Nouvel.

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

Tutti stiamo ricevendo simpatici "meme" sul #Coronaviriusitalia. L'ironia serve a sdrammatizzare e riportare nella giusta misura il fenomeno. Abbiamo raccolto alcune delle vignette più divertenti. Perché #prevenzione sì ma #panico e #allarmismo no! diarioromano.it/?p=38207

Residenze vista #Tevere su lungotevere #Testaccio, una presenza ormai normale e ineliminabile a #Roma. . #buonaserata #photo #lettori

test Twitter Media - Residenze vista #Tevere su lungotevere #Testaccio, una presenza ormai normale e ineliminabile a #Roma.
.
#buonaserata #photo #lettori https://t.co/jPQxq9EKlk

Elezioni suppletive a Roma. Parliamo di @gualtierieurope del @pdnetwork nonostante non abbia inviato la sua presentazione come fatto da altri candidati. diarioromano.it/?p=38192

I siti ufficiali, i numeri da chiamare, le misure prese regione per regione per arginare l'epidemia di coronavirus. internazionale.it/notizie/2020/0… Retweeted by diarioromano

Video diario
Error type: "Forbidden". Error message: "Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 537752813138 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=537752813138 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id PLEjDk_cXPpAVKCrkyvdcyZMDVFWG7MzUp belongs to a playlist. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.
  • Sosta selvaggia sdoganata

    E niente, evidentemente davanti alla FAO hanno sdoganato la sosta per le auto su spartitraffico. Tutti i giorni così. G.V.

  • Impunità da targa straniera

    Perché cercare un posto regolare e pagare le strisce blu? Con la targa straniera nessun rischio di multe e tanto a Roma non ci sono carri attrezzi. I T.