Piazza della Rotonda e l’area del Pantheon sono state indicate come alcune delle zone di massima allerta.

Un’amica del blog vi ha fatto un giretto questa mattina, constatando che la situazione non sembra essere minimamente cambiata:

 

pantheon3
Soliti furgoni a ridosso del Pantheon

 

pantheon2

 

pantheon1

 

mad1
Il parcheggio fisso di piazza della Maddalena (altro che area pedonale)

 

capra1
Il parcheggio fisso di piazza Capranica (altro che area pedonale)

 

 

Diciamo che non si ha proprio l’impressione di un aumento del livello di guardia a seguito dell’attentato di Berlino.

Ci viene il dubbio che i vigili abbiano frainteso il messaggio del Sindaco Raggi:

L’attenzione è focalizzata sulla sicurezza ma vogliamo garantire ai cittadini di poter vivere la loro vita quotidiana … tutti dovranno poter godere delle feste in maniera assolutamente ordinaria perchè la festa rimanga tale.

Purtroppo la normalità a Roma è fatta delle violazioni mostrate dalle foto sopra, per cui garantire l’ordinarietà vuol dire preservare il degradato status quo.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

È tutto surreale. Trasporto pubblico che si ferma a causa del traffico privato. Siamo seri? @eugenio_patane @PLRomaCapitale @InfoAtac Retweeted by diarioromano

Il più stupido parcheggio del mondo. L'avrà fatto apposta l'ultimo utente di questo mezzo Acciona a bloccare la ciclabile del Circo Massimo o non ci avrà fatto caso? A Roma tutto è possibile. #Roma #fotodelgiorno

test Twitter Media - Il più stupido parcheggio del mondo.
L'avrà fatto apposta l'ultimo utente di questo mezzo Acciona a bloccare la ciclabile del Circo Massimo o non ci avrà fatto caso? A Roma tutto è possibile.
#Roma #fotodelgiorno https://t.co/3zlXhpZcAd

Il servizio #ATAC di Novembre 2022. Un po' di numeri sul servizio di TPL a #Roma a novembre, tra mezzi affollati, domanda e offerta di picco sfasate e scarsa ecosostenibilità 👇📰 diarioromano.it/il-servizio-at…

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close