In una recente intervista il Presidente di ATAC Paolo Simioni, parlando dell’assenteismo, ha dichiarato:
le assenze sono scese dal 14,2% al 12,8%

L’articolo completo del Messaggero a questo link

 

Cosa c’è di vero in questa dichiarazione al Messaggero? Abbiamo scaricato tutti i dati presenti sul sito ATAC, che vanno dal 1° trimestre 2014 al 2° trimestre 2019.

 

Nel periodo dal 1 gennaio2014 al 30 giugno 2016 (10 trimestri, alias 30 mesi), il tasso di assenza medio è stato del 12,39%.

Nei successivi 10 trimestri, alias 30 mesi, sotto l’Amministrazione 5 stelle, il tasso di assenza medio è salito al 12,82%. Di poco, ma è aumentato.

Il record di assenze si è avuto proprio sotto la gestione di Simioni, nel 3° trimestre 2018, con il 14,22% citato dal medesimo Presidente.

I valori minimi si sono registrati invece nel 4° trimestre 2015 e nel 1° semestre 2016, prima dell’insediamento della Giunta a 5 stelle.

La linea di tendenza è sostanzialmente piatta. Nessun risultato ottenuto, su questo fronte.

Ricordiamo che l’assenteismo pesa pochissimo sul mancato servizio, una quota di circa l’1% del totale. La causa principale delle corse perse è legata all’indisponibilità degli autobus (per guasti o altri motivi).

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Via Aurelia allagata poco dopo l'Aurelia Hospital. Strada ad una corsia, in fila una ventina di minuti.

test Twitter Media - Via Aurelia allagata poco dopo l'Aurelia Hospital. Strada ad una corsia, in fila una ventina di minuti. https://t.co/2o8TvJ2jFC

Il problema è sempre più serio. Sono oltre 60mila, in continua crescita. Ogni strada ha almeno un’auto abbandonata. Clicca il link per approfondire❗ #Roma #fotodelgiorno 📸 ➡️diarioromano.it/a-roma-le-auto…⬅️ℹ️

test Twitter Media - Il problema è sempre più serio. Sono oltre 60mila, in continua crescita. Ogni strada ha almeno un’auto abbandonata. Clicca il link per approfondire❗
#Roma #fotodelgiorno 📸
➡️https://t.co/dXXLRlAm8x⬅️ℹ️ https://t.co/22zYcXsDgQ

L’assessore “portavoce dei cittadini” Calabrese continua a negarsi ai #cittadini. Vi sono ad esempio molte migliaia di titolari di permesso #ZTL che attendono da mesi una decisione dell'assessore sulla proroga della scadenza... #23settembre #Roma ▪️ 👇📰 diarioromano.it/lassessore-por… Retweeted by diarioromano

L’assessore “portavoce dei cittadini” Calabrese continua a negarsi ai #cittadini. Vi sono ad esempio molte migliaia di titolari di permesso #ZTL che attendono da mesi una decisione dell'assessore sulla proroga della scadenza... #23settembre #Roma ▪️ 👇📰 diarioromano.it/lassessore-por…

Nonostante vi siano a #Montecitorio dei sedicenti "portavoce dei cittadini", quelli che dovevano aprire il #Parlamento come una scatoletta di tonno, sotto il palazzo si continua a parcheggiare sui marciapiedi. . #Roma #fotodelgiorno 📸

test Twitter Media - Nonostante vi siano a #Montecitorio dei sedicenti "portavoce dei cittadini", quelli che dovevano aprire il #Parlamento come una scatoletta di tonno, sotto il palazzo si continua a parcheggiare sui marciapiedi.
.
#Roma #fotodelgiorno 📸 https://t.co/VRIVCAjIze
Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close