Atac e gli obiettivi del concordato già sicuramente falliti

ATAC ha da poco pubblicato i dati del servizio svolto nel 1° semestre. Questi dati decretano il matematico fallimento di TUTTI gli obiettivi fissati nel concordato, con la sola eccezione della Metro A che, per il momento, resta in corsa.

I numeri in tabella sono i km di servizio (in migliaia). Considerando:

a) i km posti come obiettivo nel concordato
b) i km di servizio già svolti nel 1° semestre (e la relativa percentuale sul programmato), si può facilmente calcolare →
la percentuale di servizio che ATAC dovrà necessariamente svolgere nel 2° semestre per poter raggiungere l’obiettivo.

Dalle percentuali si può facilmente dedurre che gli obiettivi sono tutti falliti con certezza matematica, ad eccezione della Metro A.

Per gli autobus il grosso problema è stato l’enorme ritardo nella consegna dei 227 nuovi mezzi dalla Turchia (iniziata ad Agosto con i primi 80 bus e tuttora in corso), e il mancato noleggio di 70 bus israeliani, sfumato in quanto non immatricolabili in EU (violavano la normativa sull’inquinamento).

Per i tram il grosso problema è la vetustà del parco mezzi. Il Comune ha chiesto al MIT dei fondi per comprare 50 nuovi tram solo a fine 2018, ed è tuttora in attesa dell’esito delle richiesta. Per il 2019 non se ne farà sicuramente nulla.

Per Metro C probabilmente nel piano concordatario era stata ipotizzata già da fine 2018 l’aumento della frequenza di passaggio da 12 a 9 minuti (con aumento quindi delle corse), ma si è concretizzata solo dal 10 Agosto 2019.

Per le 3 ferrovie ex-concesse il piano concordatario si ferma al 30/05/2019, data prossima alla scadenza del contratto (14/06/2019). Successivamente era prevista la messa a gara.

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

I nostri ultimi Tweets

Quando l'amministrazione si deciderà a fare qualcosa per l'invasione dei #monopattini sarà sempre troppo tardi. Qui un "branco" a via della Croce. #Roma #fotodelgiorno 📸

test Twitter Media - Quando l'amministrazione si deciderà a fare qualcosa per l'invasione dei #monopattini sarà sempre troppo tardi. Qui un "branco" a via della Croce.
#Roma #fotodelgiorno 📸 https://t.co/SmzlVEOawN

Ora che c'è anche il diretto interessato a ricordare il complotto tra il @pdnetwork e alcuni vigili, forse è il caso che qualcuno fornisca qualche spiegazione, o no @andcasu @campidoglioPD @PD_ROMA? Meglio farlo ora che in tutte le prossime occasioni elettorali, non credete? twitter.com/francis_rojo_/…

Fermata #Policlinico chiusa, ovvero come appiedare 3 milioni di passeggeri. Dopo Castro Pretorio, la #metroB perde un'altra fermata per lavori che dovevano essere meglio coordinati. Nessuna previsione per le riaperture ma si parla di sei mesi?! ▪️ 📰👇 diarioromano.it/fermata-policl… Retweeted by diarioromano

Prosegue la distruzione della @PLRomaCapitale da parte di @virginiaraggi: il com.te ad interim Napoli ha rassegnato le dimissioni lasciando il corpo senza guida. Inoltre Napoli ha detto che l'amm.ne sapeva tutto delle storiacce di Report. Sindaco: nulla da dire? twitter.com/reportrai3/sta…

Suggerimenti di lettura
Ultimi commenti

Altri articoli nella stessa categoria

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close