Al Mercato Tufello inaugurato un ufficio dell’anagrafe

Nessun commento

SPORTELLO

 

La notizia arriva dal Comitato di Quartiere Serpentara che aveva seguito con attenzione il progetto del Municipio di aprire un proprio sportello nel mercato del Tufello. Dopo mesi di tira e molla, l’ufficio è stato inaugurato lunedì scorso, 21 dicembre. Al box numero 7 della struttura di piazza degli Euganei, si potranno sbrigare tutte le pratiche comunali: cambio di residenza, rinnovo della carta di identità, iscrizioni al portale, certificati ed estratti anagrafici, autentiche e atti notori.

Lo sportello sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.00 e presenta un indubbio vantaggio. Si trova infatti all’interno di un mercato tra i più frequentati di Roma e dunque porta i servizi comunali più vicini alla cittadinanza. Un’idea interessante per dare nuovo stimolo ai mercati rionali che in troppi casi stanno morendo. Ad ucciderli è soprattutto il commercio ambulante su strada che ha assunto dimensioni abnormi, con oltre 12 mila licenze autorizzate e almeno altrettanti abusivi e che produce un vero e proprio mercato parallelo. Se infatti a Roma 1 prodotto su 3 viene ormai acquistato sulle bancarelle in strada, non ci si può stupire se i negozi di vicinato e i mercati rionali siano rimasti senza ossigeno.

Il progetto di molte associazioni cittadine è proprio quello di trasferire una buona parte delle licenze ambulanti all’interno dei mercati attrezzati. Questi a loro volta, dovrebbero diventare sempre più attrattivi: sia per la merce proposta, sia per la ristorazione di qualità che può essere offerta grazie alla abbondanza di prodotti freschi e del territorio, sia per appunto per i servizi aggiuntivi. E lo sportello anagrafico sembra andare in questa direzione. Una idea concreta per avvicinare i cittadini ai mercati attrezzati. C’è da sperare che venga ripetuta in altri municipi della città.

Articoli correlati

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

E' proprio nei momenti di crisi come quello che sta vivendo adesso la giunta che un Sindaco spinge per atti concreti di buona amministrazione. @virginiaraggi cominci dalle bancarelle e dal Tavolo del Decoro. diarioromano.it/?p=31517

Il doppio fallimento del M5S a Roma: non solo la pessima capacità di governo ma soprattutto la scarsa trasparenza negli atti e nelle decisioni. L'apriscatole e gli streaming sono solo un ricordo. #DeVito diarioromano.it/?p=31495

Un articolo di @rep_roma ricorda quante bancarelle impallano i monumenti più belli di Roma. Una risposta da @virginiaraggi anche sul caldarrostaro di piazza di Spagna sarebbe utile. Ma forse oggi la Sindaca ha altro cui pensare #DeVito diarioromano.it/?p=31400

Video diario
  • Crimini alla luce del sole

    In quale altra città occidentale si può occupare un palazzo e non aver timore di mettere il proprio nome sul portone? (qui v.le Carlo Felice)

  • Spazzatura invece di piante e fiori

    In mancanza di piante e fiori sembra si sia voluta movimentare questa aiuola con i sacchi della spazzatura. Passeggiata di Ripetta. G.T.

Newsletter
Rimani aggiornato! Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica gli ultimi articoli pubblicati.