A volte le coincidenze …

Nessun commento

Lo scorso martedì 22 maggio abbiamo parlato dei veicoli con targa straniera che praticamente evadono le multe e sono a rischio assicurazione.

Lo abbiamo fatto riportando la storia raccontataci da un nostro lettore e chiedendoci se la cosa fosse vera. Purtroppo da più parti ce l’hanno confermata, dicendoci anche che trattasi di cosa risaputa, che riviste specializzate come Quattroruote ne parlano da anni e che l’ultima volta ne ha trattato a marzo scorso Milena Gabanelli nella sua Dataroom.

 

Confessiamo che ci siamo sentiti un po’ stupidi ad affrontare un tema a noi sconosciuto e che invece a moltissimi era stranoto. Però forse la cosa non è stata del tutto inutile.

L’altro giorno infatti, mercoledì 23 maggio, abbiamo letto uno dei lanci stampa della Polizia Locale di Roma che diceva:

Parioli, controlli e sequestri: veicoli senza assicurazione e una Porsche con oltre 100 contravvenzioni mai pagate.

Oltre 500 controlli effettuati ieri pomeriggio a piazza Euclide, piazza delle Muse e viale Tiziano. Particolare attenzione ai veicoli con targa estera e quadricli leggeri,  con decine di sanzioni e sequestri per mancanza di revisione e assicurazione.

 

Sottolineiamo: “… Particolare attenzione ai veicoli con targa estera ...”.

Al che non abbiamo potuto non fare l’associazione tra il nostro pezzo uscito la mattina di martedì 22 e l’intervento dei vigili nel pomeriggio dello stesso giorno. Come a dire: i vigili ci leggono (e questo lo sappiamo) e cercano di dare seguito alle nostre denunce (questa è una nostra supposizione).

 

Oppure no, non c’è alcun nesso tra le due cose ma trattasi solo di coincidenza, benché di particolarmente fortunata coincidenza se ha portato alla luce una Porsche con targa straniera con oltre 100 contravvenzioni mai pagate!?!

 

 

 

Ben vengano allora questi controlli mirati dei vigili, diretti in particolar modo ai veicoli con targa straniera, che abbiamo capito appartenere nella stragrande maggioranaza dei casi a dei furbi amtricolati, ed ai quadricicli, anch’essi avendo dimostrato di presentare tassi di illegalità di tutto rispetto. Se solo la PLRC riuscisse a rendere meno episodici tali controlli, potremmo avere la speranza che certi fenomeni verrebbero estirpati da Roma.

 

E già che ci siamo cogliamo l’occasione per suggerire agli onorevoli parlamentari che hanno deciso di mantenere il loro seggio in Assembea Capitolina di dare un senso a questa loro discutibilissima scelta impegnandosi in una riforma puntuale del Codice della Strada che impedisca il malcostume delle targhe straniere.

Adesso che il nuovo governo si è formato, perché gli onorevoli Meloni, Giachetti e Fassina non prendono un’iniziativa congiunta in Parlamento e presentano una proposta di modifica al Codice della Strada che vada nel senso descritto dalla Gabanelli nel suo pezzo?

 

Partecipa alla discussione

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono indicati con (richiesto)

Tweets

romamobilita.it/it/media/event… Nuovi stalli, nuovi partner, stessa passione! Torna #RomaGiocaSostenibile per il @SeiNazioniRugby Scarica la mappa e raggiungi lo stadio a piedi, mezzi pubblici e bicicletta 🚲 @Handshake_EU @JUMPbyUber @Olandiamo @Federugby #ITAvSCO 🇮🇹 🏴󠁧󠁢󠁳󠁣󠁴󠁿 Retweeted by diarioromano

Elezioni suppletive nel collegio uninominale Lazio 1. Prosegue la nostra presentazione dei candidati. Oggi è la volta di @marioadinolfi del Popolo della Famiglia. diarioromano.it/?p=38110

Via della Bufalotta altezza civico 556. Sta buttato così, in terra, da oltre un anno. Un vero spauracchio per gli automobilisti indisciplinati! . #buonaserata #Roma #photo #lettori #città #segnalazioni #decoro #decorourbano

test Twitter Media - Via della Bufalotta altezza civico 556. Sta buttato così, in terra, da oltre un anno. Un vero spauracchio per gli automobilisti indisciplinati!
.
#buonaserata #Roma #photo #lettori #città #segnalazioni #decoro #decorourbano https://t.co/z4Zm68H7Yn

Sicurezza stradale. La vicesindaca di Helsinki: "Ho imparato da Roma come NON si fanno le strade". Nella capitale finlandese zero morti tra pedoni e ciclisti nel 2019. Carreggiate più strette in tutta Europa. @LindaMeleo @EnricoStefano @materia__prima diarioromano.it/?p=38105

Video diario
Error type: "Forbidden". Error message: "Access Not Configured. YouTube Data API has not been used in project 537752813138 before or it is disabled. Enable it by visiting https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/overview?project=537752813138 then retry. If you enabled this API recently, wait a few minutes for the action to propagate to our systems and retry." Domain: "usageLimits". Reason: "accessNotConfigured".

Did you added your own Google API key? Look at the help.

Check in YouTube if the id PLEjDk_cXPpAVKCrkyvdcyZMDVFWG7MzUp belongs to a playlist. Check the FAQ of the plugin or send error messages to support.